La ricchezza alla vostra portata- Robert Collier

331 Pages
bookCoverFor

Summary

Perché la maggior parte dei grandi uomini, di coloro che hanno raggiunto un grande successo, hanno iniziato la loro vita limitati da grandi handicap?
Demostene, il più famoso oratore del mondo antico, era balbuziente. La prima volta che egli cercò di fare un discorso, fu cacciato dalle tribune per le risa del pubblico. Giulio Cesare era epilettico. Napoleone era di famiglia umile e così povero che gli fu molto difficile ottenere la nomina dell'Accademia Militare. Ben lontano dall'essere un genio di nascita egli riuscì 46° del suo corso all'Accademia Militare, e non erano che in 65! La bassa statura e la grande povertà lo scoraggiarono al punto tale che, nelle lettere agli amici si trovano frequenti allusioni al suicidio.
Benjamin Franklin, Abraham Lincoln, Andrew Jackson e un gran numero di altri presidenti americani hanno mosso i primi passi in case umili e povere, senza l'aiuto di una grande educazione.
Steward, il fondatore dei grandi magazzini Wanamaker, cominciò la sua carriera a New York, con un dollaro e 50 e senza nessun appoggio.

Thomas Edison vendeva i giornali sui treni. Andrew Carnegie cominciò con 4 dollari al mese e Rockfeller, con 6 dollari alla settimana.

Sandow, l'uomo più forte del nostro tempo, era all'inizio un essere molto debole. Annette Kellerman era claudicante e malata, e nonostante ciò è divenuta campionessa di tuffi. George Jowel era zoppo e malato fino a 11 anni. Un ragazzo più vecchio di lui lo tiranneggiava e lo picchiava, cosicché si risvegliò in lui un tale risentimento, che lo spinse ad allenarsi alla lotta ed in breve tempo riuscì a vincere il suo tiranno. In pochi anni divenne l'uomo più forte del mondo! Come può avvenire che degli uomini con simili handicap possano superare tutti coloro che sono favoriti dalla natura fin dalla nascita?

Come può avvenire che uomini che hanno ricevuto una buona educazione, una perfetta istruzione, che hanno amici ricchi e influenti in grado di aiutarli, siano così spesso superati da individui di umili origini, ma dotati di capacità e di grande energia? Perché? Perché gli uomini che hanno ricevuto precocemente alcuni vantaggi hanno imparato a raggiungere il successo servendosi di mezzi materiali, della ricchezza, degli amici influenti e attraverso la loro educazione e attitudine. Ma quando tutto questo viene a mancare, essi non sanno più cosa fare.

Quando un uomo non ha talento o attitudini speciali, né ricchezza, né influenza, è obbligato a rivolgersi a tutt'altro per ottenere il successo, a qualcosa che vada al di là dei mezzi materiali. Allora si volge al Dio che è in lui, verso quella cellula del Dio-Spirito, per chiedere il dono della fama, della potenza e del successo. E se domanderà questi doni con fede e perseveranza, egli li OTTERRÀ! Quindi, anche nell'avversità si nasconde il seme del successo. Ogni sconfitta rivela una lezione che mostra come ottenere la vittoria la prossima volta.
Il punto critico della vita della maggior parte degli uomini di successo, si è rivelato in un momento di crisi, quando tutto sembrava oscuro e senza via di uscita. E ciò accadde quand'essi volsero il pensiero al loro io interiore, quando rinunciarono a servirsi di mezzi materiali e si rivolsero al Dio che è in loro per essere soccorsi.
Author(s):
Format:
E-book
Pages E-book:
331
Languages:
Italian
Published:
09/04/2021
Publisher E-Book:
David De Angelis
ISBN E-book:
9791220290159

© David De Angelis (Ebook)