Cambiare il futuro
  
Share this book    
 Nelle pagine di questo libro, Neville Goddard ci spiega come poter attuare un cambiamento reale attraverso il potere dell’immaginazione, ci rivela che la “quarta dimensione” è il tempo, il cambiamento, il futuro. Ogni uomo può sperimentare il mondo “dimensionalmente più grande” quando, attraverso l’immaginazione e la fede, crede fermamente nella realtà di una condizione invisibile ai sensi fisici, e vive come presente la soddisfazione di un desiderio futuro. Grazie alla “quarta dimensione”, dove si vedono e vivono i fatti che ancora non sono come se fossero presenti, ogni uomo può predeterminare il proprio futuro. Desiderio, fede e immaginazione sono per Neville Goddard i fattori per operare un cambiamento, per portare nel reale l’azione dell’immaginazione. Desiderio, fede e immaginazione dunque pongono ognuno di noi nelle condizioni di determinare un cambiamento profondo, dandoci forza, guidandoci e sostenendoci nelle nostre azioni, nel raggiungimento del nostro obiettivo. “Il mio scopo nello scrivere queste pagine è indicare le potenzialità insite nell’uomo, per dimostrare che egli può modificare il suo futuro; e, così modificato, il futuro – la realtà – creerà una nuova sequenza deterministica, cioè una nuova catena di eventi oggettivi, proprio a partire dal punto di interferenza. Si creerà cioè un futuro che sarà coerente con l’alterazione. La caratteristica più notevole del futuro dell’uomo è la sua flessibilità. Essa è determinata più dal suo modo di pensare, dalle sue attitudini, che dalle sue azioni. La pietra angolare su cui si basano tutte le cose è l’idea che l’uomo ha di se stesso, il modo in cui egli si pensa.”

Contenuto: Cambiare il futuro  (con l'azione reale dell'immaginazione)
Show more